[vc_row][vc_column][vc_empty_space][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”1253″ img_size=”full”][/vc_column][vc_column width=”1/2″]

Dang Dang + Enri Zavalloni // live at Magazzino Parallelo
[vc_empty_space][vc_column_text]Sabato 24 marzo
► ore 22:00 – 
Dang Dang live

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

DANG DANG
http://dangdang.band/

Fabio Borroni: guitars, bass, voice
Matteo Castagnoli: guitars, voice
Nicola Rospo: bass
Lara Zambelli: synths, voice

Special guest…
Enrico “Enri” Zavalloni (The Automan): Korg MS 20

I Dang Dang si formano nel 2012 dall’incontro tra Matteo Castagnoli (The Chics, Ghost of Bell Star, Walls of Lymbo, 64 Slices of American Cheese) e Fabio Borroni (Akemi). Nel 2015 si uniscono Nicola “Rospo” Bustacchini (SybiAnn, The Chics) al basso e Lara Zambelli (SybiAnn) ai synth e alla voce. La band decide quindi di registrare i primi demo senza l’ausilio della batteria acustica ma solamente con synth e drum machine.
Nel 2016, dopo aver raggiunto la stabile formazione attuale, arriva il primo disco autoprodotto: “You Should Be Happy”, mixato allo Stonebridge Studio di Andrea Cola (Sunday Morning) e Alan Fantini e masterizzato da Davide Barbi.
I Dang Dang sono un concentrato di sonorità anni 80, si muovono tra new wave, post punk e dark blues.
Nei nuovi pezzi della band l’uso massivo di synth e drum machine li porta talvolta in territori anche più dance oriented e i live diventano delle performance ipnotiche ed energiche che rievocano lo spettro della Madchester e della acid Factory del tempo che fu.
File under: Depeche Mode, Bauhaus, Joy Division, Talking Heads, Television, Nick Cave & The Bad Seeds.

Come sempre, ingresso a offerta libera, tessera Arci obbligatoria.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]